La vicenda Campobasso Calcio in Serie C sta causando un vero e proprio terremoto. In settimana un decreto del Consiglio di Stato ha temporaneamente sospeso il Campobasso Calcio non concedendo la licenza per partecipare al campionato di Serie C, dove era inserito. In conseguenza di ciò la Lega Pro si è vista obbligata a prenderne atto e a rinviare a data da destinarsi la compilazione dei calendario del campionato, che erano stati diramati il 5 agosto.

Ora la Figc si è vista respingere la richiesta avanzata al Consiglio di Stato di anticipare l’udienza relativa alla vicenda del Campobasso Calcio e la Lega Pro ha diramato un comunicato nel quale si legge: “Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia; tuttavia, evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C. Lega Pro è quindi costretta a prendere atto della decisione del Consiglio di Stato e dopo aver consultato a stretto giro il Consiglio Direttivo assumerà i provvedimenti conseguenti anche relativi alla data d’inizio del Campionato”.

forbes
close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleMartina Fidanza e Letizia Paternoster confermano il dominio alla 6 Giorni delle Rose
Next articleVela, agli Europei Optimist l’Italia vince la Nations Cup