Il Cus Bergamo torna dai Campionati nazionali universitari con nove medaglie

16

Nove medaglie: due d’oro, cinque d’argento e due di bronzo, a simboleggiare gli ottimi risultati ottenuti dagli atleti del CUS Bergamo ai Campionati Nazionali Universitari primaverili del 2024, le cui gare, quest’anno, si sono svolte in Molise, dal 18 al 26 maggio.

Nel Judo, argento per Edoardo Pirola (+100 kg) e per Martina Mariani (-52 kg). Nella specialità dei 1500 mt di atletica, oro conquistato da Alessandro Lotta, al quale si aggiunge l’argento aggiudicatosi da Matteo Bardea. Terzo posto sul podio sia per Debora Damiani, nel Taekwondo (-57 kg), sia per Simone Bonfanti, nel Lancio del Giavellotto. Nel Karate, invece, un oro e due argenti, rispettivamente a Camilla Petruzzi (-68 kg), Eleonora Petruzzi (-68 kg) e Fabio Mazzoleni (-94 kg).

forbes

Secondo quanto riportato da FederCUSI, la Federazione Italiana dello Sport Universitario, quest’anno hanno partecipato ai CNU più di 2.500 studenti atleti, provenienti da quasi 50 atenei diversi, a cui sono state attribuite più di 400 medaglie. Quindici le discipline atletiche di cui sono state disputate le gare in diciannove impianti sportivi di nove città molisane. (U.S. Cus Bg)