Home Bergamo Borse di studio, premiati in 8

Borse di studio, premiati in 8

446
0

Nel corso di una cerimonia in videoconferenza dalla Sala “Gerusalemme liberata” nella sede UBI Banca di Bergamo, sono state assegnate 8 borse di studio rivolte a studenti atleti meritevoli del territorio bergamasco, promosse da TerzoTempoSportMagazine.it e Sitointerattivo.it, in collaborazione con UBI Banca, lo Studio BNC Berta, Nembrini e Colombini Associati e Panathlon Club Bergamo.

I destinatari delle borse di studio, del valore di euro 500,00, sono studenti fino alle scuole secondarie di secondo grado, tesserati per società sportive riconosciute dal Coni, i quali si sono distinti per il merito e la condotta nell’istruzione e formazione a livello scolastico, l’impegno a coniugare la frequenza scolastica con la preparazione sportiva e le attività agonistiche, il rispetto delle regole e dell’avversario in allenamento come in gara e fuori dal contesto agonistico, gesti di fairplay, la disposizione al sacrificio in relazione a particolari situazioni logistiche e familiari.

Sono state assegnate 6 borse di studio messe a disposizione da UBI Banca, integrate dal fondo dello Studio BNC, la cui adesione ha consentito di portare a otto il numero dei riconoscimenti, destinandone due accompagnate da motivazione speciale.

Iniziativa elogiata e condivisa dai componenti la commissione di valutazione, composta da rappresentanti dei Soggetti Proponenti e di Istituzioni, Enti e Associazioni afferenti al mondo scolastico, dell’educazione e della formazione allo sport, ha esaminato 31 candidature per sedici discipline agonistiche. Luca Gotti, responsabile Macro Area Territoriale Lombardia Ovest UBI Banca, ha sottolineato il valore dell’impegno dei giovani destinatari delle borse di studio, definiti campioni nella vita. Giudizio sposato da Giorgio Berta dello Studio BNC, il quale vede nei premiati il futuro del Paese. Loredana Poli, assessore istruzione, formazione, sport e tempo libero del Comune di Bergamo, ha osservato che i buoni esempi rimuovono i luoghi comuni sull’atteggiamento dei giovani. Ragionamento rimarcato da Simonetta Cavallone, in rappresentanza dell’ufficio scolastico territoriale di Bergamo, la quale si è augurata che la scuola e lo sport ripartano in presenza. Plauso abbinato di Gianluigi Stanga, presidente del Panathlon Club “Mario Mangiarotti” e Attilio Belloli, governatore area Lombardia Panathlon. Condivisione e partecipazione sono stati espressi da Lara Magoni, che ha ringraziato per l’opportunità offerta ai giovani studenti che praticano sport a livello agonistico, e Luigi Galuzzi, in rappresentanza del Comitato Italiano Paralimpico Bergamo.

Questo l’elenco degli studenti atleti destinatari delle borse di studio:

GAMBA GABRIELE – anni 18 – Atletica Riccardi Milano – Marcia

Bergamasco, campione italiano nei 10.000 metri di marcia su pista e oro individuale al Festival Estivo della Gioventù Europea 2019, anno in cui ha vinto il titolo italiano nei 10 km di marcia su strada, oro a squadre nella 10 km di marcia su strada in Lituania e bronzo sui 20 km ai campionati italiani a gennaio 2020. Ha frequentato il quinto anno del Liceo Scientifico Amaldi di Alzano Lombardo, con media scolastica superiore a 8

LISSONI MATTEO – anni 11 – MTB Parre – Ciclismo Mtb

Ha frequentato la classe 1a media all’I.C. di Ponte Nossa con rendimento elevato ed è costantemente impegnato negli allenamenti e nelle competizioni sportive. Partecipa ai campi scuola riservati ai bambini più piccoli (4-6 anni) in funzione di “collegamento” con l’allenatore

MISTRI JODIE – anni 14 – Pietro Radici Nuoto Parre – Nuoto

Ha frequentato la classe 1a al Liceo Scientifico Amaldi con ottimo rendimento. Ha gareggiato per tre anni di seguito ai campionati nazionali giovanili invernali e l’anno scorso anche a quelli estivi arrivando nelle prime 10 a livello nazionale. La sua candidatura è stata accompagnata da una lettera motivazionale in cui la scuola tesse le sue qualità comportamentali e l’impegno nello studio.

OSPITALIERI LAURA – anni 18 – Vis Gazzaniga – Tennis Tavolo

Occupa la posizione n. 91 del ranking nazionale del tennis tavolo, milita nel campionato di serie B a squadre. Ha frequentatp la classe 5a del Liceo Scientifico Scienze Applicate dell’ISISS Valle Seriana di Gazzaniga e ha riportato la media del 9

RONDI GIULIA – anni 16 –  a.s.d. BAZ SNOW&RACE – Pattini a rotelle

Frequenta con buon profitto l’istituto G. Quarenghi a Bergamo. Fa parte della squadra nazionale italiana di inline alpine (una tipologia di slalom simile allo slalom speciale dello sci alpino), è campionessa di Coppa Italia in carica, ha partecipato ad agosto 2019 alle olimpiadi rotellistiche (World roller Games) a Barcellona, e da tre anni partecipa alla coppa del mondo.

ROVELLI ALESSANDRO   anni 17 – Funakoshu Cassano d’Adda – Karate

Sul podio due volte ai campionati regionali di karate, ha frequenta la classe 4a dell’ISS Oberdan di Treviglio, che gli ha concesso il Piano Formativo Personalizzato. La sua media voto (liceo scienze umane), che era 8.92, è salita a 9.50 a conclusione dell’anno scolastico.

Borsa di studio con motivazione speciale a:

MOLINARI TOSATTI MARIA TERESA – anni 15 – PHB – Nuoto paralimpico

Ha frequenta la classe 1a Liceo Classico Sarpi (ottenendo la media di 8.45). Componente la squadra di nuoto PHB, partecipa regolarmente ai campionati FINP. Nel 2019 si è laureata campionessa italiana giovanile 50 farfalla e 50 stile libero cat. S5

 

POLZONI ANNA – anni 10 – Pallavolo

Alunna di quinta elementare all’Istituto Comprensivo di Brignano Gera d’Adda, svolge attività di ginnastica dall’età di cinque anni con impegno e passione. Gli stessi che nutre per l’equitazione. La commissione ha deciso di sostenere la sua propensione a coniugare con profitto i suoi interessi e assegnarle la borsa di studio quale segno di incoraggiamento a perseguire i valori dello studio e dello sport.