Home Discipline Calcio Euro 2020 rinviato, ripartenza da decidere

Euro 2020 rinviato, ripartenza da decidere

61
0

La decisione logica, tanto scontata quanto implorata, è arrivata dall’esecutivo UEFA, che ha rinviato al 2021 il campionato europeo di calcio per nazioni. Calcio d’inizio a Roma l’11 giugno del prossimo anno. Una decisione che non poteva non essere condivisa alla luce di un’emergenza sanitaria globale che coinvolge il vecchio continente. Tutti da riscrivere i calendari dei campionati nazionali e delle coppe europee. Appare poco probabile l’ipotesi di riuscire a completare i tornei entro il 30 giugno, data di scadenza dei contratti che legano i tesserati alle società calcistiche. Si renderà necessario, quasi certamente, un provvedimento di deroga che consente di utilizzare gli organici fino a luglio e per il tempo necessario ad assegnare scudetto e coppe, Champions e Europa League. A decidere la presenza o meno di pubblico sugli spalti sarà l’evoluzione dell’epidemia da coronavirus.