Home Bergamo Martina Caironi da leggenda

Martina Caironi da leggenda

158
0

Martina Caironi da leggenda ai Campionati Italiani Paralimpici di atletica leggera a Nembro. La campionessa olimpica e mondiale dei 100 metri e del salto in lungo nella categoria T42 si cimenta nella nuova categoria funzionale T63 riformulata per atleti con il tuo tipo di disabilità e ottiene il nuovo record del mondo nel lungo con 4,88 metri, migliorandosi di 10 centimetri rispetto al 2017. L’atleta bergamasca, che gareggia per le Fiamme Gialle, non si accontenta di dominare la scena negli impianti sportivi di tutto il mondo, ma continua a dare forza a chi ne ha bisogno, in modo semplice e impareggiabile, con la forza del sorriso che offre fiducia e motivazione. All’indomani del record mondiale, ritroviamo Martina a fianco del piccolo Andrea Giacomo, 6 anni, bresciano di Castegnato, il quale a soli 24 mesi di vita ha subito l’amputazione di una gamba. Ma è una forza della natura e figura già con la squadra di basket in carrozzina dei Lions Brescia. Ancora più forte abbracciato a Martina, dalla quale sembra ricevere una iniezione di adrenalina e infuso di coraggio.