Tennis tavolo, Stezzano D2 ci prende gusto: 7-0 nel derby contro Olimpia

377

Per le molte formazioni targate Olimpia Agnelli risultati alterni nel weekend di gare F.I.Te.T. Si parte con la B2, sconfitta in casa del San Pancrazio di Verona per 5-2, con 1 punto a testa per Thomas Giacometti e Simone Persico, mentre Michele Corti resta a secco.

A Salò netta la vittoria dei locali sui bergamaschi: 7-0 il punteggio finale, che non lascia spazio a recriminazioni da parte di Luca Mazzoleni, Hamis Shakeri e Mattia Sala.

forbes

Torna vittoriosa a Bergamo, invece, la formazione di Simone Burini, Cristian Bolzoni e Giovanni Vaglietti, che sconfigge per 5-2 il Cernusco Lombardone.

Vittoria per 6-1 della D1 a Pieve Emanuele con punti per tutti i componenti: Davide Cancelli, Andrea Meroni e Letizia Sala.

Infine nel doppio derby con lo Stezzano, sconfitta per la D2 di Mario Bolzoni, Daniele Cortinovis e Vlad Rota con il punteggio di 7-0, che fa da contraltare alla vittoria della D3 con Eugenio Burini sugli scudi assieme ai giovanissimi Martino Mazzoleni e Leonardo Assi, per la vittoria finale per 5-2.

NOSARI – La Nosari perde in casa con L’Isola del Bosco per 4 a 3. Il doppio Semperboni-Burini perde per la prima volta nel girone di andata. Burini si rifà nei singolari portando a casa due incontri. A secco Quaglia e un punto per Paganelli.

SANSONE – Amara sconfitta per la Sansone D3 che tanto sperava in una rimonta, ma nonostante il grande impegno e sul risultato di 2-2 ha perso gli ultimi incontri con un 2-3 all’ultimo respiro. Buona nel contesto la preparazione tecnica e mentale della squadra. Risultato finale: Sansone 2, Lambrugo 5.

Tennis tavolo

STEZZANO – Sconfitta per la squadra di C2 che perde per 5-2 contro ASD Oratorio San Giuseppe, un punto a testa Rubino e Rossi.

Ottima prestazione per la squadra di D2 contro Olimpia che vince 7-0, vittoria nel doppio per la coppia Pedersoli e Quagliati, 2 punti per Quagliati e Pedersoli nei singoli e uno a testa per Minari e Ferrando.

Esce invece sconfitta la squadra di D3 sempre con Olimpia con il risultato di 5-2, un punto per Lavagna e Belotti. (P.B.)