Si comincia in alta quota: il 23 ottobre a Treviso il Volley Bergamo 1991 aprirà i giochi del Campionato con le campionesse d’Italia in carica dell’Imoco Conegliano. Tre giorni dopo, mercoledì 26 ottobre, il debutto al Palasport di Bergamo contro Il Bisonte Firenze. Poi Monza, Cuneo e Novara. Tutte d’un fiato. Il girone di andata si chiuderà a Casalmaggiore il 26 dicembre.

Stefano Micoli

Ci si prospetta un avvio impegnativo che sarà un’opportunità di crescita – confessa Stefano Micoli –. Nelle prime cinque gare incontreremo tre dei quattro top team del Campionato e sarà per noi un muro alto da superare, ma anche un’occasione per metterci subito alla prova”.

forbes

Le prime partite saranno impegnative anche per i turni infrasettimanali.Abbiamo previsto un precampionato con tanti allenamenti congiunti ravvicinati per testare le difficoltà dei turni infrasettimanali che ci attendono – sottolinea il coach rossoblù -. Faremo il rodaggio quasi al completo, perché a ridosso dell’inizio del campionato dovremmo avere a disposizione 11 atlete su 13”.

Che cosa aspettarsi nelle prime settimane? In avvio ci sono sempre risultati aperti, ma non bisogna nascondere che le squadre con tante campionesse come Imoco, Monza o Novara, l’affiatamento lo trovano in breve tempo. Potrà succedere di tutto. E confesso che si tratta di un calendario che non mi dispiace”.

RADUNO – Lunedì 22 agosto si torna in palestra. Stefano Micoli avrà a disposizione il primo gruppo di lavoro per dare inizio alla preparazione atletica precampionato. Al ritmo di due sedute di lavoro giornaliere, la squadra si dividerà tra il Centro Sportpiù e il Palazzetto dello Sport di Bergamo. Lo Staff Tecnico che guiderà gli allenamenti sarà composto, oltre che da coach Micoli e dal suo secondo, Marco Zanelli, anche dal preparatore atletico Francesco Andreoni, dal fisioterapista Matteo Gandolfi, dallo scoutman Gianni Bonacina e dal videoman Elia Laise.

CAMPAGNA ABBONAMENTI – Dalle 10 di giovedì 1 settembre si apre alle prenotazioni: la prima campagna abbonamenti del Volley Bergamo 1991 sarà on line sul circuito MIDA Ticket. Le tessere saranno valide per le 13 gare di Regular Season che si disputeranno al Palazzetto dello Sport di Bergamo e per le eventuali dei Play Off Scudetto.

IL CALENDARIO STAGIONE 2022-2023
1.a giornata: andata 23 ottobre – ritorno 8 gennaio
Prosecco Doc Imoco Conegliano-Volley Bergamo 1991

2.a giornata: andata 26 ottobre – ritorno 15 gennaio
Volley Bergamo 1991-Il Bisonte Firenze

3.a giornata: andata 30 ottobre – ritorno 22 gennaio
Vero Volley Monza-Volley Bergamo 1991

4.a giornata: andata 2 novembre – ritorno 5 febbraio
Volley Bergamo 1991-Cuneo Granda Volley

5.a giornata: andata 6 novembre – ritorno 12 febbraio
Igor Gorgonzola Novara-Volley Bergamo 1991

6.a giornata: andata 13 novembre – ritorno 19 febbraio
Volley Bergamo 1991-e-work Busto Arsizio

7.a giornata: andata 16 novembre – ritorno 26 febbraio
Bartoccini-Fortinfissi Perugia-Volley Bergamo 1991

8.a giornata: andata 20 novembre – ritorno 5 marzo
Volley Bergamo 1991-Megabox Ond. Savio Vallefoglia

9.a giornata: andata 27 novembre – ritorno 12 marzo
CBF Balducci H.R. Macerata-Volley Bergamo 1991

10.a giornata: andata 4 dicembre  – ritorno 19 marzo
Volley Bergamo 1991-Wash4Green Pinerolo

11.a giornata: andata 11 dicembre – ritorno 26 marzo
Reale Mutua Fenera Chieri ’76-Volley Bergamo 1991

12.a giornata: andata 18 dicembre – ritorno 2 aprile
Volley Bergamo 1991-Savino Del Bene Scandicci

13.a giornata: andata 26 dicembre – ritorno 8 aprile
TrasportiPesanti Casalmaggiore –Volley Bergamo 1991

LA FORMULA – Il Campionato di Serie A1 ha 14 squadre partecipanti, per 26 giornate complessive di Regular Season. Al termine della Regular Season, la 13.a e la 14.a classificata retrocedono in Serie A2. L’inizio è fissato per il weekend del 22-23 ottobre, l’ultima giornata si disputerà in contemporanea l’8 aprile 2023.

Ai Playoff Scudetto si qualificano le prime otto squadre classificate al termine della Regular Season: i quarti di finale e le semifinali si disputeranno al meglio delle due gare vinte su tre, mentre la finale si giocherà al meglio delle tre gare vinte su cinque. L’eventuale Gara-5 è in programma nel secondo fine settimana di maggio.

La novità di questa stagione saranno i Playoff Challenge Cup, che consentiranno alla vincitrice l’accesso alla terza competizione europea. Le squadre classificate dal 9° al 12° posto della Regular Season si scontrano con la formula delle due partite vinte su tre, con le vincenti che accederanno alla fase Round Robin contro le perdenti dei Quarti Playoff Scudetto. Le sei squadre saranno divise in due gironi all’italiana di sola andata: le prime classificate dei raggruppamenti si affronteranno infine in gara unica il 7 maggio 2023 per qualificarsi alla CEV Challenge Cup 2023-24.

La Coppa Italia si disputerà come sempre tra le prime otto squadre classificate al termine del girone di andata di Regular Season, accoppiate secondo gli abbinamenti 1.a vs 8.a, 4.a vs 5.a, 2.a vs 7.a e 3.a vs 6.a. Le quattro vincenti si qualificheranno alla Final Four, in programma sabato 28 e domenica 29 gennaio.

forbes
Previous articleAlbinoLeffe, apre la campagna abbonamenti
Next articleTutto pronto per “La 10 Miglia del Castello”. Si corre il 28 agosto