Sassari, esplode bombola in casa: morta una donna di 71 anni, salve figlia e nipote

8

(Adnkronos) – Tragedia a Sorso, in provincia di Sassari, dopo l'esplosione di una bombola di gpl. Non c'è stato nulla da fare per Giovanna Crimi, 71enne catechista molto conosciuta nel paese, travolta dall'esplosione.  Ci sono volute alcune ore per recuperare il corpo della donna sotto le macerie. Nell'appartamento erano presenti anche la figlia e la nipote, ma si sono salvate.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

forbes