Alberto Masi, Cisse e Kraja. Sta nascendo l’Atalanta U23 che in questi giorni lavora a Clusone

165

Alberto Masi è un giocatore dell’Atalanta. Trent’anni, difensore centrale, arriva dalla Triestina dove ha giocato nell’ultima stagione. Masi è destinato alla seconda squadra nerazzurra, quella dell’U23 che in questi giorni, agli ordini di Modesto e Biava, sta svolgendo la preparazione precampionato a Clusone. Pare abbia firmato un contratto biennale con opzione per il terzo.

Sempre per l’U23 si è aggiunto anche Moustapha Cisse, rientrato dal prestito al Südtirol. Partito in ritiro con la prima squadra, ad un certo punto è stato dirottato sull’U23. Sarà lui a guidare l’attacco.

forbes

Un altro giocatore aggiunto all’U23 è Erdis Kraja, 22 anni, centrale, arrivato dal Pescara per fine prestito.

Oggi è attesa la decisione del Consiglio federale per capire cosa ne sarà del Siena. Tutto fa pensare che anche questo secondo ricorso verrà respinto e che dunque l’Atalanta avrà una seconda squadra che potrà giocare in Serie C, nel girone B, in sostituzione dei bianconeri toscani. Ma, attenzione, non sarà l’ultimo capitolo, in quanto il Siena avrà la possibilità di un ultimissimo ricorso il cui giudizio verrà espresso il 29 agosto. Si parla anche di un eventuale slittamento del campionato di Serie C. (E.P.)