Meeting Internazionale Citta di Nembro, Elisa Valensin segna il record italiano Under 20 sui 400 metri

La portacolori dell’Atletica Bergamo 1959 ha chiuso la prova in 52"50.

50

Elisa Valensin non si ferma più e, davanti al folto pubblico del Campo Saletti, illumina il Meeting Internazionale Città di Nembro.

La portacolori dell’Atletica Bergamo 1959 ha brillato nei 400 metri alla prima gara in carriera sul giro completo realizzando il nuovo record italiano Under 20.

forbes

La 17enne milanese ha fermato il cronometro in 52″50 sgretolando così il primato nazionale appartenente a Elisabetta Vandi (52″82) oltre a cancellare il primato allieve, categoria a cui appartiene.

Con quella prestazione l’atleta meneghina è diventata la miglior Under 18 d’Europa nel 2024 oltre che la terza al mondo, risultati che si confermano anche fra le Under 20 dove è la seconda a livello continentale.

Ad aggiudicarsi la prova è stata Ilaria Accame (Libertas Unicusano Livorno) reduce dal primato italiano con la staffetta 4×400 metri agli Europei di Roma e in grado di imporsi in 51″98.

Seconda piazza per Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) che ha firmato il primato stagionale in 52″15, mentre Rebecca Borga (Fiamme Gialle) è giunta terza in 52″34.