Kim Clijsters vince il Masters di Doha battendo in finale per 6-3 5-7 6-3 la danese Caroline Wozniacki, attuale numero 1 del ranking mondiale, con il punteggio di 6-3 5-7 6-3. Nel doppio successo della coppia formata da Flavia Pennetta e Gisela Dulko. Clijsters domina la fortissima avversaria imponendo gioco e ritmo e mettendo a segno colpi di grande precisione. Il match avrebbe potuto concludersi in due soli set se Clijsters non avesse concesso alla danese di risalire dall’1-4 e rimandare il giudizio finale al terzo set, quando tra le due giocatrici ha prevalso la ritrovata vitalità e freschezza atletica di Clijsters. Per lei si tratta del terzo successo al Masters, dopo quelli ottenuti nel 2002 su Serena Williams e nel 2003 su Amelie Mauresmo. Clijsters aveva incontrato per la prima volta Wozniacki nel 2009, al rientro sui campi di gioco dopo due anni di stop per maternità. Era la finale dell’US Open. In totale Clijsters ha vinto 40 titoli in carriera. L’Italia, dopo una vittoria su tre incontri di Francesca Schiavone nel singolare, festeggia la vittoria di Flavia Pennetta nel doppio in coppia con l’argentina Gisela Dulko, con la quale chiude al primo posto del ranking mondiale e mette il sigillo ad una stagione da incorniciare grazie ai successi conseguiti a Roma, Miami, Montreal, Mosca, Stoccarda e Bastad. Pennetta- Dulko vincono sulla coppia formata dalla ceca Kveta Peschke e dalla slovena Katarina Srebotnik per 7-5 6-4.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleBaseball: storico bronzo Italia in Coppa Intercontinentale
Next articleVolley: l’Italia cade, ora il Mondiale è in salita