Campionato Italiano Velocità, a Misano Adriatico Yari Montella conquista gara-1 nella Supersport 600

131

di Marco Cangelli
Si apre con un successo di Yari Montella il Campionato Italiano Velocità per il Barni Spark Racing Team.

La scuderia di Calvenzano si è imposta nell’appuntamento inaugurale di Misano Adriatico conquistando gara-1 della competizione dedicata alla categoria Supersport 600.

forbes

Reduce dalla caduta nel Mondiale, il 23enne salernitano ha sfruttato al meglio la wild-card messa a disposizione dagli organizzatori per allenarsi rimontando direttamente dalla settima posizione conquistata nel corso delle qualifiche-2.

Complice una prova affrontata all’arrembaggio, il centauro in forza al team orobico ha risalito la china instaurando un duello con l’olandese Gleen Van Straalen, suo avversario nella kermesse iridata e giunto al traguardo romagnolo con soli tre decimi di distacco.

Terza piazza per Simone Corsi (AltoGo Racing Team), che sarà chiamato a contendersi il titolo in compagnia di Marco Bussolotti (Axon-Seven Team), quarto all’arrivo, mentre in chiave orobica va segnalata l’undicesima posizione conquistata da Stefano Valtulini (RM Racing).

Discorso diverso invece per la Superbike dove il Barni Spark Racing Team non è riuscito ad andare oltre la settima piazza di Michele Pirro.

La pioggia ha scombussolato i piani della squadra presieduta da Marco Barnabò, che non è riuscito a centrare il podio con l’esperto pugliese, costretto ad accontentarsi della top ten nella gara vinta da Lorenzo Demetrio Zanetti (Broncos Racing Team) così come il compagno Alberto Butti, nono al suo esordio nella circuito.