Stefano Belotti stavolta è d’oro con Matteo Santoro nel sincro da tre metri

472

Gran finale agli Eurojrs di tuffi a Otopeni, in Romania, con l’oro numero cinque griffato dalla coppia Stefano Belotti e Matteo Santoro nel trampolino sincro tre metri. I due azzurri, già protagonisti mercoledì 20 luglio di uno storico testa a testa dal trampolino da un metro, risoltosi per 5 centesimi di punti a favore di Santoro, vincono con 284.49 punti, 4.17 più dei britannici Leon Baker e Hugo Thomas (280.32) e 9.33 più dei croati David Ledinski e Matej Nevescanin (275.16). Cinque salti con il terzo, il triplo salto mortale e mezzo avanti carpiato, in cui hanno sfiorato i 70 punti (69.75).

Il bottino azzurro si fa sempre più “pesante” e pregiato. Due medaglie d’oro e una d’argento proiettano l’Italia nel medagliere europeo a quota otto: 5 più 3 e ancora nessun bronzo. La quarta giornata di finali dei campionati europei junior di tuffi si apre con la quarta medaglia d’oro del team Italy. Giorgia De Sanctis vince anche dal trampolino da un metro girls B e bissa il successo dai tre metri. La quindicenne delle Fiamme Oro, allenata da Francesco Dell’Uomo e seguita a bordo vasca in queste gare da Emiliano Boldacchini, totalizza 326.70 punti. Seconda la svedese Signe Sthal con 323.85 e terza la finlandese Eerika Repo con 297.75. Decima l’altra azzurra in finale Diana Caterina Romano che si ferma a 245.05.

forbes

Dalla piattaforma boys B Simone Conte è quasi d’oro. L’azzurrino che compirà 15 anni il 25 luglio, tesserato con MR Sport F.lli Marconi e allenato da Nicola Marconi, è secondo e medaglia d’argento con 396 punti, preceduto dal britannico Jordan Fisher-Eames di 35 centesimi di punto (396.35). Terzo l’ucraino Marko Barsukov con 371.90. Le gare proseguono fino a domenica 24 luglio.