BluOrobica ha acceso i motori. Ecco l’italo-svizzero Riccardo Picarelli

161

BluOrobica ha acceso i motori. È cominciata la corsa alla costruzione del nuovo roster per la Serie B/U19. Il nuovo acquisto è l’italo-svizzero Riccardo Picarelli, guardia di 190 cm proveniente dal Centre National du Basket Suisse, squadra del centro di sviluppo della Nazionale Svizzera (@swiss_basketball). L

’ultima stagione parla di una media di 19 minuti giocati con una media di 4 punti a partita il 50% dei quali da due punti. Mentre al momento Riccardo sta giocando gli Europei division B con la Nazionale U18 elvetica.

forbes

Un innesto che, come spiega in un comunicato ufficiale della società Marco Albanesi, è una scommessa per BluOrobica in previsione futura: “Picarelli è un 2005 che sarà la nostra scommessa – conferma Albanesiabbiamo visto delle qualità interessanti in lui. Innanzitutto la taglia fisica, parliamo di un di un esterno sopra i 190 cm con le braccia molto lunghe, e poi la visione di gioco. E un giocatore ancora da scoprire, da costruire e da fare, ma l’idea è quella, nel tempo, di mettergli la palla in mano e di trasformarlo in un playmaker di taglia fisica. Conosco bene lui, ho allenato il fratello Matteo (2001) a Trento, adesso lui è negli Stati Uniti a giocare per un college di altissimo livello. Ho allenato il cugino Andrea (1996), che è un giocatore da B1. Insomma parliamo di una famiglia in cui scorre tanta pallacanestro. E siamo certi che col tempo e con pazienza, perché dovrà abituarsi alla pallacanestro d’Eccellenza, Riccardo possa diventare un giocatore di buon livello”.

E Picarelli ha tutte le intenzioni di sposare il progetto in toto, sia sotto il profilo scolastico che sotto quello sportivo: “Sono molto felice e curioso di rientrare in Italia per frequentare l’Università e giocare a basket. Poterlo fare a Bergamo con BluOrobica e con coach Albanesi è un onore perché storicamente questa società e il suo allenatore hanno formato e preparato tanti giocatori che oggi giocano ad alto livello”.