Meeting Internazionale “Città di Savona”, Martina Caironi vince nei 100 metri paralimpici

144

di Marco Cangelli
La Liguria si conferma terra di conquista per Martina Caironi. La 33enne di Bergamo si è resa protagonista nel corso del Meeting Internazionale “Città di Savona” conquistando i 100 metri femminili paralimpici nella categoria T63.

Reduce dall’ottima prestazione al Grand Prix di Jesolo, la portacolori delle Fiamme Gialle si è ulteriormente migliorata fermando il cronometro in 14″25 davanti a Monica Contraffatto (GSH Sempione 82, 14″70) e la compagna di squadra Ambra Sabatini (14″79).

forbes

La competizione valida per il World Athletics Continental Tour è apparsa particolarmente favorevole anche per Hassane Fofana che ha chiuso in terza posizione i 110 metri ostacoli maschili.

Il portacolori delle Fiamme Oro Padova ha avuto modo di sfruttare il vento particolarmente favorevole tagliando la linea d’arrivo in 13″46 nella prova vinta dal sudafricano Antonio Alkala (13″32) davanti a Lorenzo Simonelli (Esercito, 13″45).

Quinto posto per Alessia Pavese (Aeronautica Militare) che ha concluso in 11″46 i 100 metri femminili vinti dall’inglese Daryll Neita (10″97), mentre Mohamed Reda Chahboun (Atletica Libertas Unicusano Livorno) ha chiuso in sesta posizione la gara di salto in lungo conquistata da Mattia Furlani (Fiamme Oro Padova) che è balzato a 8,44 metri, prestazione non convalidata a causa della forte brezza.

forbes