Home Discipline Altre discipline Al Blu Basket torna Nikolic

Al Blu Basket torna Nikolic

48
0
Remer Blu Basket Treviglio vs De' Longhi Treviso, gara 3 playoff, semifinale, LNP; Basket Serie A2 Old Wild West, Remer

a cura della Redazione

L’ala slovena Mitja Nikolic torna a vestire la maglia del Blu Basket Treviglio, con cui ha giocato nella stagione 2018/19 (prima come iniziale sostituto dell’infortunato Jamal Olasewere, poi come effettivo in roster e protagonista di un indimenticabile finale di campionato). Con la squadra allenata da Vertemati ha collezionato 14.64 punti di media in regoular season e 13.21 nei playoff.

Prima dell’esperienza trevigliese, in Italia Nikolic aveva calcato il parquet della A2 con la gloriosa maglia della Fortitudo Bologna (10 partite, 24.5 minuti con 7.7 punti di media, 4.8 rimbalzi e 1.5 assist, con un high di 14 punti in 32′ nella vittoria della Effe a Ferrara) e quella di Casale Monferrato (31 punti tot. – 2,8 a gara).

La Blu Basket Treviglio ha tesserato Matteo Bogliardi, classe 2002 proveniente dall’Oxygen Bassano. Il giocatore ha sottoscritto un contratto che lo legherà alla società trevigliese sino al 2023. Bogliardi è un esterno (play/guardia), ottimo trattatore di palla, reduce dalla stagione in C Gold dove, con la canotta dell’Oxygen, ha messo a referto 11.4 punti di media. L’esterno ligure ha inoltre disputato da protagonista la Next Gen Cup con Brindisi, chiudendo la competizione con 17.7 punti di media. Un giovane di talento che è parte integrante della Nazionale Under 16, con la quale ha disputato l’Europeo di categoria nel 2019.

A Treviglio arriva anche Simone Pepe, guardia pescarese che ha siglato oggi contratto biennale. Pepe, classe ’93, 185 cm, negli ultimi tre anni ha indossato la canotta della Moncada Agrigento, diretta avversaria di Treviglio. Simone, nel triennio siciliano, ha viaggiato con medie lusinghiere (11,73 pt nel 18/19, 12.33 nel 17/18), fino ai 14 punti di media gara, col 34% dalla lunga distanza, dell’ultimo campionato.

Accordo raggiunto anche per la conferma con il centro Jacopo Borra, il cui contratto è stgato prolungato fino al 2022. Borra disputerà così la sua settima stagione in canotta Blu, con cui ha collezionato sino ad ora 171 presenze e realizzato 1447 punti. Nell’ultimo campionato il pivot torinese ha disputato 28 gare (tra campionato e Supercoppa) con una media di 10.79 pt e 9.4 rimbalzi. Per Borra una scelta non solo professionale ma anche d’amore visto il legame instaurato negli anni con la società e i tifosi: “Blu Basket per me rappresenta una seconda casa. Mi sento all’apice della mia carriera e non vedo l’ora di ricominciare” – le sue parole.