Dopo una stagione nella quale si è dimostrato atleta fondamentale e uomo-squadra di valore, confermando le doti umane e professionali per le quali è stato scelto, la Gruppo Mascio Blu Basket 1971 comunica di aver raggiunto un nuovo accordo per le prossime due annate agonistiche con l’atleta Brian Sacchetti, ala, 2 metri, nato il 4 maggio 1986 a Moncalieri (Torino).

Nel campionato d’esordio con la canotta Gruppo Mascio Blu Basket, Brian Sacchetti ha disputato 31 gare realizzando 257 punti (58% da due, 45% da tre, 87% ai liberi, 5,3 rimbalzi, 2,4 assist e 13,5 di valutazione di media a incontro) e, soprattutto, è stato elemento essenziale sia in campo che fuori, affermandosi da subito come esempio per i più giovani e riferimento per l’intero team, incarnando in pieno valori e spirito Blu Basket.

«Diamo continuità al progetto che è iniziato la scorsa stagione, la conferma di Sacchetti per i prossimi due anni ne è la testimonianza – commenta il ds Euclide Insogna –. Brian è un giocatore che si è fatto apprezzare per le sue doti all’interno del campo, ma anche nello spogliatoio come guida per i ragazzi più giovani. Sacchetti è un giocatore importante, il primo tassello di una squadra che ha l’obiettivo di essere molto competitiva».

«Sono contentissimo di cominciare la seconda stagione a Treviglio – afferma Brian Sacchetti, che ritroverà la sua canotta biancoblù numero 14 -, dove io e la mia famiglia siamo stati ben accolti, luogo al quale siamo legati. Ringrazio tutta la società che continua a credere in me per proseguire un percorso ambizioso. Ho tanta voglia di fare bene per soddisfare i tifosi e riportare la passione al palazzo. Non vedo l’ora di iniziare e ritrovare il PalaFacchetti gremito».

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleLeffe perde la sua bandiera. Addio a Fabrizio “Peke” Pezzoli
Next articleAlessia Pellegrini convocata in azzurro per l’International Under 18 Mountain Running Cup