Home Atalanta Brescia e Atalanta di fronte dopo 13 anni

Brescia e Atalanta di fronte dopo 13 anni

40
0

Dopo oltre 13 anni torna il derby Brescia-Atalanta, disputato l’ultima volta quando le due squadre militavano serie B. Atalanta non ha mai vinto in serie A allo stadio Rigamonti, dove potranno assistere alla partita i soli possessori della tessera del tifoso. Atalanta reduce dal primo successo in Champions League contro la Dinamo Zagabria, con tutti i giocatori a disposizione ad eccezione di Toloi squalificato e Zapata convalescente e in cura in Spagna.

Il tecnico del Brescia, Fabio Grosso, ha convocato 23 giocatori. Torna Mario Balotelli dopo l’esclusione della settimana scorsa, che va a incrementare il reparto d’attacco con Donnarumma, Torregrossa, Ayé e Matri. Le Rondinelle non vincono in casa dallo scorso primo maggio.

Brescia e Atalanta si sono incontrare 56 volte nella loro storia, con 21 vittorie delle rondinelle, 20 pareggi e 15 successi dell’Atalanta, che è passata al Rigamonti l’ultima volta 43 anni fa

Per Gasperini il derby esula dal contesto della classifica. “Attraversiamo però un buon momento. Non è facile, infatti, uscire da una partita molto tirata con la Juventus e ripetere la prestazione dopo pochi giorni con la Dinamo: vuol dire che la squadra sta bene, anche sotto l’aspetto fisico e atletico – ha detto in conferenza stampa il tecnico bergamasco – Arriviamo da queste due gare con una buona spinta. Però sappiamo che le sfide di campionato hanno mille risvolti e tranelli”. Gasperini non si fida del Brescia e si aspetta una partita molto difficile.

L’anteprima di Brescia-Atalanta nella presentazione di Federica Sorrentino

https://www.facebook.com/304235642926036/posts/3142379495778289?vh=e&d=n&sfns=mo