Home Discipline Basket Il futuro di Olimpia

Il futuro di Olimpia

54
0

Federica Sorrentino

Angelo Agnelli, ad dell’Olimpia Bergamo, è stato riconfermato nel consiglio di amministrazione della Lega Pallavolo serie A, il cui nuovo presidente è Massimo Righi. Un importante riconoscimento per sé e per l’Olimpia, la prima società a fermarsi quando si paventava il rischio di pandemia, cui è seguito lo stop deciso dalla lega pallavolo. Abbiamo chiesto ad Angelo Agnelli, oltre alla conquista della Coppa Italia, cosa rimane di questa stagione? Sicuramente le grandi emozioni e la grandissima di soddisfazione di vincere la Coppa Italia, trofeo che avevamo provato a portare a Bergamo nelle due stagioni precedenti con due finali perse. Vincere la Coppa Italia e portarla a Bergamo per la prima volta ha regalato un’emozione incredibile, malgrado non abbiamo potuto festeggiare nella partita successiva in casa con i nostri tifosi perché ci siamo volutamente fermati per l’emergenza Covid. c’è il rammarico forte di non aver terminato il campionato. L’entusiasmo che ci aveva dato la coppa era alto, la squadra molto competitiva, tutto stava girando al meglio. Mi sarebbe piaciuto vedere quale sarebbe stato il risultato finale di stagione. Il sostegno degli sponsor. Quanta preoccupazione c’è nel riuscire a garantire il budget necessario? Gli sponsor lo sono i partner della squadra. Ne approfitto per ringraziare quelli che ci hanno affiancato in questi anni. È molto difficile riuscire a parlare oggi di programmazione anche perché non si sa se ci saranno degli incentivi, degli aiuti, degli sgravi fiscali. Bisognerà capire quali saranno i nostri progetti. Dovremmo essere molto duttili, badare al contenimento dei costi e alla massimizzazione dei risultati per cercare di superare questo periodo orribile, poter ripartire con idee più chiare e avere le risorse per poter continuare a fare un campionato di buon livello. Olimpia ha intrapreso un confronto con il Volley Bergamo femminile. Potrebbe essere esteso in chiave di collaborazione alle altre società di pallavolo bergamasche? Con il volley Bergamo già l’anno scorso abbiamo più volte parlato. Quest’anno abbiamo portato avanti un importante progetto nelle scuole. Sicuramente è il momento giusto per parlare di strategie e pianificazioni comuni. Il Volley Bergamo abbia una storia incredibile di successi, insieme dobbiamo guardare anche alle piccole società che hanno investito tempo e denaro, con l’obiettivo di mantenere in alto il più possibile lo sport bergamasco.