Home Discipline Altre discipline Minuti nelle gambe dei Nazionali

Minuti nelle gambe dei Nazionali

96
0

a cura della redazione

I calciatori atalantini impiegati nelle rispettive nazionali hanno accumulato minuti tanti che, in aggiunta ai tempi più o meno lunghi di trasferimento e rientro, hanno lasciato il segno in qualcuno. Come quattro degli otto che Gian Piero Gasperini ha salutato dopo la partita con l’Inter e rivisto nell’immediata vigilia della ripresa del campionato. Djimsiti, Hateboer, Mojica e Muriel sono rimasti ad allenarsi a Zingonia e non hanno partecipato alla trasferta di Cesena dell’Atalanta con lo Spezia.

L’albanese Berat DJIMSITI è stato rimasto in campo nelle gare di UEFA Nations League, 90′ Albania-Kazakistan 3-1 e 90′ in Albania-Bielorussia 3-2. Hans HATEBOER con l’Olanda in campo nei primi 45′ nell’amichevole con a Spagna (1-1), e nelle gare di UEFA Nations League, dal 64′ di Olanda-Bosnia Erzegovina 3-1.

Johan MOJICA, Luis MURIEL e Duván ZAPATA con la Colombia nei match di qualificazioni sudamericane ai Mondiali: in campo 90′ Mojica e Zapata, 59′ Muriel in Colombia-Uruguay 0-3; in campo 40′ Mojica, dal 41′ Muriel e 90′ Zapata in Ecuador-Colombia 6-1 disputata il 17 novembre.

Josip ILIČIĆ ha giocato e festeggiato con la Slovenia la promozione in Lega B di Nations League: in campo 66′ nell’amichevole Slovenia-Azerbajan 0-0, poi nelle gare di UEFA Nations League (gol su rigore al 94′) e in campo fino al 96′ in Slovenia-Kosovo 2-1 e per 90′ in Grecia-Slovenia 0-0 ad Atene il giorno 18.

Mario PAŠALIĆ con la Croazia è rimasto in campo 77′ nell’amichevole con la Turchia finita 3-3 e in cui ha segnato un gol. Poi e nelle gare di UEFA Nations League in campo dal 63′ in Svezia-Croazia 2-1 e per 64′ in Croazia-Portogallo 2-3 del 17 novembre.

Remo FREULER con la Svizzera ha giocato 90′ e segnato un gol nella gara pareggiata 1-1 con la Spagna 1-1 il giorno 14.

Alejandro PAPU GOMEZ con l’Argentina in campo dall’89’ al 94’ in Perù-Argentina 0-2 il 17 novembre. Aleksej MIRANCHUK è sceso in campo 68′ nell’amichevole Russia-Moldovia 0-0 e nelle gare di UEFA Nations League per 79′ in Turchia-Russia 3-2 a Istanbul (15/11) e nel primo tempo di Serbia-Russia 5-0 del 18 novembre. Per Matteo PESSINA i secondi 45’ al suo esordio in azzurro nell’amichevole Italia-Estonia 4-0. Robin GOSENS non impiegato con la Germania e Ruslan MALINOVSKYI, in campo 90′ in Germania-Ucraina 3-1 del giorno 14, in isolamento dopo la positività al Covid. Tra i pali dell’U21 Marco CARNESECCHI nei due match di qualificazione all’Europeo vinti con Islanda e Lussemburgo. Due partite piene e gol alla Scozia per Bosko ŠUTALO con la Croazia U21.