I Gnari del Rugby si confermano campioni d’Italia nella categoria Old. La squadra di Rovato aveva già acquisito il titolo nel 2019 e rimasto in stallo nei due anni successivi.

La finale si è disputata in casa, allo stadio G. S. Pagani di Rovato, dove per 4 mete a 2 si sono imposti sulla squadra avversaria, I Pirati della città di Livorno.

Dai primi minuti il Livorno sembrava avere in mano la partita poi, raggiunto il pareggio di 1 a 1, I Gnari hanno saputo ribaltare e mantenere il risultato a loro favore. Vincendo il titolo in palio.

Soddisfatti coach Zanni, capitano Minelli, vicecapitano Reghenzi, titolari, riserve e tutti i supporter presenti sugli spalti e a casa.

Il risultato finale ha confermato l’ottimo stato di salute della squadra campione d’Italia. Il terzo tempo, partecipato da tutti i giocatori delle squadre presenti il giorno della finale di campionato, è stato il vero risultato di ogni partita giocata.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleMeeting di Nembro, Bergamelli ricorda i 25 anni dell’atletica vissuta sulla pista ‘Saletti’
Next articleSurini e Giannini portano l’Avas sul podio a Gaeta nella Melges World League