Il roster del Volley Bergamo 1991 per la stagione 2022-2023 si completa con l’ultimo, brillante colpo di mercato: si tratta della schiacciatrice Laura Partenio.

Forza, classe, esperienza fanno di lei un prezioso tassello del mosaico composto per il prossimo campionato. Un talento innamorato di Bergamo e capace di far innamorare i tifosi nel recente passato: “La mia è stata una vita travolgente dalla mia partenza da Bergamo: è nata Nicole e tutte le mie prospettive sono cambiate, ma la voglia di giocare no. Ho fatto un percorso diverso rispetto a prima della maternità, sicuramente più intraprendente, affascinante. Ho fatto delle scelte soprattutto grazie al supporto di mio marito che è riuscito a seguirmi e sono super felice di quello che ho fatto fino ad ora. Ho sempre pensato, però, che mi sarebbe piaciuto chiudere il cerchio a Bergamo. Ed eccomi qui. Ho dei bellissimi ricordi di quando avevamo sfiorato la semifinale scudetto nel 2017 e, anche se la società è cambiata, ritrovo lo stesso ambiente e gli stessi tifosi, che mi hanno spesso chiesto di tornare”.

Monza, Filottrano, Casalmaggiore e la Francia sono state le ultime tappe. “Dopo Bergamo, a Monza e Filottrano ho ricoperto anche il ruolo di capitano e mi sono fatta un bel bagaglio: so come comportarmi con le compagne, so come tenere il gruppo unito, penso sia il momento top della mia carriera. I tifosi di Bergamo mi troveranno più matura, più saggia, più consapevole. La Francia è stata un’occasione superpositiva, soprattutto dopo il mio infortunio al ginocchio. Sono riuscita a riprendermi al 100% ed è stata una grande esperienza di vita: avevo già giocato in Francia e sono riuscita a entrare subito nel nuovo mondo. È stato un cambio di vita che io e la mia famiglia ci porteremo sempre nel cuore”.

Che cosa porterai in questa nuova avventura?
Penso di poter dare la mia positività, la voglia di non mollare mai e il mio carisma. Spero che questa squadra possa raggiungere la salvezza il prima possibile e poi giocarsela e vedere come va…”.

Quale idea ti sei fatta del gruppo rossoblù?
Una squadra cambiata un po’ rispetto alla scorso anno, ho voglia di cominciare per conoscere tutte. Ritrovo Stufi dopo i nostri due anni insieme a Casalmaggiore, le altre compagne sono tutte da scoprire, però, ad esempio, so che la nostra palleggiatrice, Giulia Gennari, è al suo anno di svolta dopo gli le stagioni di apprendimento a Conegliano, penso farà una bella stagione. E so di Micoli che è un gran lavoratore e mi parlano tutti benissimo di lui”.

LA SCHEDA
Laura Partenio
nasce a Venezia il 29 dicembre 1991. La sua avventura nel volley inizia nel 2005 nelle giovanili della Pallavolo Macerata, ma già dalla stagione seguente entra a far parte del Club Italia, dove resta per due anni nel campionato di B1. Nel 2008-09, sempre in B1, veste la maglia di Forlì, un anno dopo è in A2, di nuovo con il Club Italia. Nel 2010-11 è in A1 a Modena, dove gioca per due campionati, prima di passare alla Robur Urbino, sempre nel massimo campionato. Nel 2013-14 la sua prima esperienza all’estero: in Francia con la maglia del Cannes, con cui vince la Coppa di Francia e lo scudetto. Nel 2014-15 torna in Italia, a Novara, dove vince la Coppa Italia prima di trasferirsi a Vicenza. Nella stagione 2016-17 la sua prima volta a Bergamo, nella successiva è a Piacenza dove, poco prima dell’inizio del campionato, interrompe l’attività per diventare mamma di Nicole. Rientra in campo nel 2018 a Monza, dove disputa la prima metà del campionato che conclude a Filottrano. Nel 2020 si trasferisce a Casalmaggiore, dove si infortuna al ginocchio ed è costretta a un lungo stop. L’anno seguente torna a giocare in Francia, questa volta nel Venelles, in Ligue A. Il ritorno in Italia è targato Volley Bergamo 1991, nell’estate del 2022. Con la Nazionale italiana vince la medaglia di bronzo all’Europeo under 18 nel 2007 e quella d’oro all’Europeo under 19 nel 2008. Nel 2013 vince la medaglia d’oro ai XVI Giochi del Mediterraneo.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleMauro Bosi di Cene è oro a squadre al campionato europeo di Tiro a volo in Spagna
Next articleOrorosa Elite Under 17 Bg batte Cavenago e vince il titolo regionale