Domenica 16 giugno torna la corsa in montagna Creste del Resegone Skyrace

La nona edizione assegna il titolo regionale per società CSEN.

21

di Marco Locatelli
Domenica 16 giugno, con partenza alle ore 9 dal campo sportivo di Brumano, torna la Creste del Resegone Skyrace, spettacolare e panoramica gara di corsa in montagna sulla vetta della Valle Imagna promossa da CAI Valle Imagna in collaborazione con Pegarun, CSEN Outdoor, Atletica Valle Imagna e con il patrocinio di Comune di Brumano e il contributo del Consorzio BIM Bergamo. Il sistema di cronometraggio è curato da Picosport.

La nona edizione delle Creste del Resegone Skyrace, alla memoria di Sergio Manini, assegna il titolo regionale per società CSEN. Il titolo verrà assegnato con la somma dei due primi tempi degli skyrunner della stessa società, femminile o maschile. La gara, lunga 15,7 km, avrà un dislivello in pareggio tra salita d+1300 e discesa d-1300.

forbes

Una manifestazione dedicata alla figura dell’amico Sergio Manini, scomparso nel 2013, uno dei fondatori del Coro CAI Valle Imagna Amici della Combricola – spiega il presidente del CAI Valle Imagna Giancamillo Frosio Roncalli -. Il nostro è un appuntamento ormai storico e speriamo che vengano a trovarci in Valle Imagna molti atleti. Sicuramente anche le condizioni meteo faranno la differenza“.

Il PERCORSO “CLASSICO” – Il percorso delle Creste del Resegone Skyrace, con i suoi passaggi tecnici in quota, si presta assai bene per un campionato prestigioso come quello di skyrunning della Lombardia. Il percorso, partendo da Brumano, passerà in prossimità del rifugio Resegone proseguendo poi verso il passo della Passata. Da qui inizierà la parte di salita più dura, che porterà gli atleti a toccare la cima del Resegone a quota 1.875 metri. La cavalcata continuerà poi sulla parte nord delle creste fino al Passo del Giuff, dove gli atleti riprenderanno il sentiero che li porterà nuovamente in direzione prima del Rifugio Resegone e poi verso Brumano. Il crono finale per i primi classificati è previsto appena sotto le due ore.

L’ANELLO – Insieme alla Creste del Resegone Skyrace torna anche il Trail Anello del Resegone, quarta edizione, un percorso ad anello da 15,8 km che, partendo da Brumano, passerà in prossimità del rifugio Resegone e che, dopo un primo tratto in comune con la Skyrace, in località Passata devierà verso sinistra. Da qui, con un dislivello contenuto e poche difficoltà tecniche, si andrà a percorrere un facile sentiero molto panoramico, passando da Capanna Monza, passo del Fò e dai Piani d’Erna, sino a ricongiungersi poi in località passo del Giuff con il percorso della Skyrace delle Creste.

Al termine della manifestazione, oltre alle premiazioni, verrà servito il pranzo agli atleti in una struttura coperta presso gli impianti sportivi di Brumano. Per gli accompagnatori ci sarà la possibilità di prenotare il pranzo al costo di 15 euro. Per ulteriori info e iscrizioni www.picosport.net o scrivere a info@caivalleimagna.it. Le iscrizioni si possono fare online al link indicato, ma sarà possibile iscriversi anche sul posto, domenica mattina 16 giugno. Il costo è di 25 euro, comprensivo di maglietta, ristori lungo il percorso, assistenza medica e pranzo finale (casoncelli e arrosto con polenta).

PROGRAMMA – Il programma prevede il ritrovo per gli atleti presso il campo sportivo di Brumano alle ore 7; ritiro pettorali gara alle 7,15; ore 8,30 briefing zona partenza; ore 9 inizio gara. Pranzo alle ore 12.30 e premiazioni zona arrivo alle 14.30.