EYOF, Matteo Togni firma il primato personale sui 110 metri ostacoli e centra la finale

105
group_62da7d9e35b97

di Marco Cangelli
Personale eguagliato e finale centrata per Matteo Togni al Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF) in corso a Maribor.

Il portacolori della Bergamo Stars Atletica ha centrato l’obiettivo sulla pista slovena aggiudicandosi la batteria nei 110 metri maschili centrando il successo in 13″60.

forbes

Un tempo che ha consentito al giovane orobico di pareggiare il personal best sulla distanza e di fermarsi a quattordici centesimi dal ceco Matyas Zach (13″46), favorito per il successo in vista della finale in programma nella serata di mercoledì 25 luglio.

Discorso simile anche per Valentina Vaccari (Atletica Bergamo 1959) che ha sfiorato il successo nella heat dei 400 metri femminili vinti da Anastazja Kus (53″68).

La 17enne di Brembate Sopra ha tagliato il traguardo sloveno in 54″45 distante 77 centesimi dalla polacca firmando il terzo crono assoluto e presentandosi alla finale previsto nella serata di mercoledì 26 luglio con la possibilità di mettersi al collo una medaglia.

forbes
Previous articleEYOF, Alice Bonini centra la finale nei 200 metri rana
Next articleIl Team Fratelli Giorgi annuncia un nuovo colpo per il 2024: arriva il parmense Simone Gardani