L’atletica piange la scomparsa di Alberto Pirola

Le esequie saranno celebrate lunedì 12 febbraio alle ore 15 presso la Chiesa parrocchiale di Costa di Mezzate in via Roma 14.

403

L’Altetica Bergamo 1959 Oriocenter e la Fidal comunicato la morte di un dirigente che ha dato molto all’altetica nella Bergamasca e non solo.

“Tutta l’Atletica Bergamo ’59 Oriocenter è affranta nel comunicare che è mancato Alberto Pirola. Oltre che un prezioso collaboratore della società, è stato un vero appassionato dell’atletica, per la quale ha dedicato una grossa parte della sua esistenza.
Per noi è stato soprattutto un grande amico sincero ed è così che lo ricorderemo sempre. Ciao Alberto, riposa in pace”, è il post pubblicato dalla società sorpresa dal triste evento.

forbes

Così come la Fidal, che sul proprio sito pubblica la notizia con queste parole: “Un’altra tristissima notizia ha purtroppo colpito l’atletica bergamasca. Nella notte è mancato prematuramente Alberto Pirola, vicepresidente del Comitato Provinciale FIDAL Bergamo e stimato dirigente dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter della quale era allo stesso modo vicepresidente. Pirola era nato il 22 agosto 1959 ed è stato anche una colonna dell’Atletica Brusaporto, società giovanile collegata alla Bergamo 1959: nel suo percorso dirigenziale anche un quadriennio (2016-20) da consigliere del Comitato Regionale FIDAL Lombardia. L’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, attraverso il presidente Ferruccio Valenti, l’ha ricordato così: «Oltre a essere stato un prezioso collaboratore della società, Alberto è stato un vero appassionato dell’atletica, alla quale ha dedicato un’importante parte della propria esistenza. Per noi è stato soprattutto un grande amico sincero ed è così che lo ricorderemo sempre. Ciao Alberto, riposa in pace».

Le esequie saranno celebrate lunedì 12 febbraio alle ore 15 presso la Chiesa parrocchiale di Costa di Mezzate (Bergamo) in via Roma 14.

Il presidente Gianni Mauri e il Consiglio Regionale FIDAL Lombardia ricordano con commozione e affetto i tanti momenti vissuti fianco a fianco con Alberto sui campi e in comitato e si stringono alle figlie Chiara e Laura (entrambe atlete, rispettivamente ostacolista e marciatrice) e a tutta la famiglia Pirola in questo momento di grande dolore.

forbes