Campionati Italiani Eliminator, a Carona Riccardo Fasoli veste il tricolore Esordienti per il 2° anno

205
group_62da7d9e35b97

di Marco Cangelli
Settimana indimenticabile per Riccardo Fasoli che, dopo aver vinto il titolo tricolore nel cross country, si è laureato campione nazionale anche nell’eliminator.

Il 14enne di Cenate Sotto è stato uno dei protagonisti dei Campionati Italiani Giovanili XCE andati in scena a Carona nel primo pomeriggio di sabato 22 luglio regalando l’unico oro della rassegna al ciclismo bergamasco.

forbes

Il portacolori dello Speed Bike Rocks ha dominato la rassegna organizzata dal Team Le Marmotte Loreto aggiudicandosi la prova dedicata agli esordienti 2° anno il pugliese Walter Vaglio (Scuola Ciclismo Tugliese Vincenzo Nibali) e il bergamasco Simone Roncalli (Bikers Petosino Scuola Mountain Bike) nella gara che ha visto anche il decimo posto di Michele Leoni (Team Le Marmotte Loreto).

Tra i ragazzi del 1° anno si è riproposto il duello fra il lecchese Mattia Pirovano e il bresciano Filippo Micheli che ha visto il successo del rappresentante della Monticelli Bike che ha avuto la meglio sull’alfiere dell’Alba Orobia Bike e su Gabriele La Notte (A.S.D Ludobike Scuola di Ciclismo).

In campo femminile affermazione per la bresciana Mariachiara Signorelli (A.S.D. Monticelli Bike) che ha migliorato l’argento conquistato nell’XCO lasciandosi alle spalle l’orobica Emma Grimaldelli (Team Le Marmotte Loreto) e Beatrice Maffè (Melavì Tirano Bike A.S.D.).

Trionfo invece per la ciclocrossista Anna Sinner (Sunshine Racers ASV Nals) che ha dettato legge anche con le ruote grasse precedendo Sara Bertino (Team Cicloteca) ed Elisa Pontara (Asd Giomas), mentre Matilde Maisto (Team Le Marmotte Loreto) si è dovuta accontentare del settimo posto.

In campo maschile oro per il piemontese Emanule Savio (Ciclistica Rostese) che si è imposto fra gli atleti del 1° anno davanti a Manuel Pettene (Asd Giomas) e all’emiliano Marco Soprani (Gagabike Team), mentre Hannes Wenter ha regalato il secondo titolo italiano alla Sunshine Racers Nals davanti al bresciano Stefano Melani (Monticelli Bike) e a Fabiano Bonzanini (Team Manuel Bike).

forbes
Previous articleLuca Arrigoni trionfa sui sentieri di casa e vince l’Orobie International Skyraid
Next articleCampionati Italiani Cronosquadre, il Team Colpack Ballan CSB vince per la quinta volta l’oro fra gli Under 23