Pinarello vince il Palio del Recioto, il Team MBH Bank Colpack Ballan CSB centra la top ten con Kajamini e Novak

I portacolori della squadra di Almè hanno chiuso rispettivamente al quinto e al sesto posto nella gara vinta dal VF Group Bardiani CSF Faizanè.

36

Il tricolore torna a sventolare sul gradino più alto del podio del Palio del Recioto grazie a Alessandro Pinarello che si è imposto nella classica dedicata agli Under 23-Elite.

Il portacolori del VF Group Bardiani CSF Faizanè ha preceduto dopo un lungo sprint il colombiano Diego Pescador (Gw Erco Shimano) ottenendo un risultato che conferma lo spessore dello scalatore trevigiano.

forbes

Inizio particolarmente agitato con numerosi atleti che hanno provato a evadere dal gruppo senza fortuna prima che Pietro Sterbini (Technipes), Mate Hadden (Ara Skip), Marco Palomba (General Store), Roman Ermakov (CTF), Sebastian Putz e Simen Evertsen (Tirol KTM) prendessero il largo dopo sessanta chilometri ad alta velocità.

In grado di guadagnare un vantaggio massimo di tre minuti, i battistrada hanno dovuto desistere sulla lunga ascesa che portava verso Fiamene dove si è messo in testa al plotone degli inseguitori Giulio Pellizzari (VF Bardiani CSF Faizanè).

Poco prima dello scollinamento è partito Pinarello seguito da Pescador, capaci di guadagnare quei venti secondi necessari per diventare imprendibili anche ai sette inseguitori che si sono messi sulle loro tracce.

A quel punto Pescador ha provato ad anticipare lo sprint con una lunga volata, tuttavia ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte all’astuzia di Pellizzari che ha riportato il successo in Italia.

Terza piazza per l’austriaco Putz che è rimasto davanti dopo la lunga fuga iniziale, mentre per il Team MBH Bank Colpack Ballan CSB è arrivato il quinto posto di Florian Kajamini e il sesto di Pavel Novak che hanno provato a portare la squadra di Almè sul podio arrendendosi in volata.