Football americano, Lions a punteggio pieno. Battuti i Saints Padova 18-0

213

I Lions Bergamo si sono già lanciati in campionato vincendo anche la seconda partita del campionato. Una gara molto bella e ben giocata da entrambe le formazioni, che è terminata con il risultato di 18-0 per i Lions Bergamo.

I Saints Padova si sono comportati molto bene, soprattutto in fase difensiva. I falli sono stati pochissimi e gli attimi di nervosismo sono stati controllati senza grossi problemi da entrambe le formazioni.

forbes
Lions Bergamo-Saints Padova
Foto di Luigi Mossali

Il primo quarto è servito alle squadre per studiarsi. I touchdown sono arrivati nei tre quarti di fila. Uno per quarto, tutti ad opera di Giovanni Zani, che ha ritrovato la buona vena della stagione scorsa. Il primo touchdown è stato spettacolare. Ricevuta palla dalla endzone dal quarterback Carlo Carminati dai 15 yard, il n. 82 bergamasco si è involato per i rimanenti 100 yard sino a segnare il touchdown.

Gli altri due touchdown sono arrivati su passaggio, anch’essi molto belli, realizzati in territorio padovano in situazioni delicate.

Per quanto riguarda, invece, le trasformazioni al piede è stato molto efficace lo special team difensivo dei Saints Padova, che non ha permesso al kicker Jakub Veber di completare alcuna delle trasformazioni a favore dei Lions Bergamo. In particolare l’ultima, dove Padova è riuscita a fermare Gabriele Zingarelli – secondo quarterback – che ha tentato un Field Goal.

Seconda vittoria di fila dunque per i Lions Bergamo che domenica prossima, 19 marzo, se la vedrà contro i Daemons Cernusco, a Cernusco sul Naviglio. Gara dal sapore antico, vista la rivalità tra le due squadre. (U.S.)

forbes