Il Castelli Calepio festeggia il primo posto nel campionato interprovinciale (Bergamo e Brescia) di Serie D. Centrando la vittoria con il Grassobbio nell’ultima giornata di gare, la squadra del presidente Marino Belotti ha superato in classifica il Gussago, fermo per il turno di riposo.

Sia Castelli Calepio che Gussago hanno conquistato la promozione in Serie C dando ragione a tanti pronostici, e, da settembre, disputeranno la fase nazionale di categoria con altre 10 formazioni.

forbes

Terzo il Malpaga che pur conquistando gli stessi punti (44) del Gussago, è stato penalizzato dalla differenza dei giochi conquistati negli scontri diretti. I bresciani ne hanno vinto uno in più. Malpaga il prossimo anno giocherà ancora in Serie D salvo il ripescaggio per rinuncia di qualche formazione e nei prossimi giorni affronterà il Goito nello spareggio che vale l’ultimo posto disponibile per le società lombarde, nella prossima fase nazionale di categoria. (G.G.)

Tutti i risultati del 22° e ultimo turno: Malpaga-Bonate Sopra 2-0 (6-0, 6-3), Pontirolo-Nigoline 2-0 (6-1, 6-2), Grassobbio-Castelli Calepio 0-2 (0-6, 3-6), Capriano del Colle-Roncola Treviolo 2-0 (6-0, 6-1), Bonate Sotto-Serina 0-2 (2-6, 4-6). Ha riposato Gussago.
La classifica finale: Castelli Calepio punti 47; Gussago e Malpaga 45; Capriano del Colle 44; Serina 41; Bonate Sopra 35; Pontirolo 30; Roncola Treviolo 14; Grassobbio 12; Bonate Sotto 10; Nigoline 7.
Castelli Calepio e Gussago, promosse in Serie C.

forbes
Previous articleMatteo Testa Elite Master del Team Morotti ha vinto la Nembro-Lonno amatori
Next articleFlag Football, i Lions Bergamo le hanno vinte tutte. Battuti anche gli emiliani