Scanzo, si torna al campionato. Desio tenterà di strappare qualche punto a tutti i costi

Si gioca sabato 10 febbraio, alle ore 21, al PalaDespe. Diretta Facebook.

11

Quattordici vittorie tra campionato e Coppa. Scanzo si presenta con queste credenziali al via del girone di ritorno di una classifica che comanda con 10 punti di margine su Grassobbio. Con Desio però inizia un percorso, se possibile, ancor più complicato visto che ciascuno degli avversari da qui in poi cercherà di spezzare l’imbattibilità dei giallorossi. Motivo più che valido per i giallorossi per tenere ancora più alta la tensione, unita all’attenzione. Specie perché i giri vanno tenuti altissimi, senza distinzione anche perché, allo stesso tempo, domani, sabato 10 febbraio, alle ore 21 al PalaDespe (diretta Facebook) inizia la lunga volata che porterà alla Final Four di Coppa Italia, dal 27 al 30 marzo (sede e dettagli da definire). I brianzoli sono noni con 16 punti all’attivo, contro i 35 su 36 disponibili conquistati dalla capolista.

Sono cresciuto a Scanzo – dice il centrale Omar Benbourahele quest’anno far parte della squadra che è riuscita a conquistare la Final Four di Coppa Italia è un grande onore. Siamo molto soddisfatti di avere dimostrato sul campo di meritare la possibilità di poterci confrontare con le altre tre migliori compagini della Serie B. Questo entusiasmo però è stato subito accantonato, perché ora ci aspetta la parte più difficile del percorso. A partire da Desio, squadra ostica sebbene altalenante ma che tenterà di strapparci qualche punto. Forte di braccio sciolto, mente libera e, a differenza nostra, da due settimane di riposo che hanno consentito loro di preparare ancor meglio il match”. Poi aggiunge: “Dovremo essere bravi a imporci e ad arginarli sin dall’avvio, cercando di esprimere al massimo il nostro gioco come abbiamo dimostrato di saper fare dalla partita di andata (vinta 3-0 ndr) in poi. Provando ad allungare la nostra striscia positiva e a crescere ulteriormente nella qualità poiché sarà molto utile per quello che sarà il lunghissimo girone di ritorno e per esprimerci al meglio in una semifinale di Coppa per la quale abbiamo lottato duramente”.

forbes

Scanzo in campo con il solito schieramento: diagonale Reseghetti-Falgari, capitan Valsecchi e Marzorati al centro, Gritti e Innocenti in posto 4, Fornesi e Viti a rotazione in seconda linea. (U.S. Scanzo Volley)

forbes