Educare i bambini delle società dilettantistiche a vedere dall’interno ciò che accade nello sport professionistico, nel calcio che vedono allo stadio e soprattutto in televisione. Nasce così “Impariamo allo Stadio”, iniziativa congiunta di AlbinoLeffe e CSI, inaugurata nel pomeriggio di giovedì 10 marzo allo stadio di Bergamo. Primi visitatori i bambini del Futura Madone, 30 calciatori in erba di età compresa tra i 6 e i 13 anni. Ad accoglierli Valerio Foglio, in rappresentanza della rosa dell’Albinoleffe. Un incontro fuori dagli schemi tradizionali per entrare in contatto con i segreti dell’impianto di gioco e con uno dei suoi protagonisti, ma lontano dalle estremizzazioni del calcio di oggi. Una familiarizzazione iniziata con l’accesso degli spogliatoi per esplorare l’ambiente dove si svolgono i rituali che precedono l’ingresso in campo e inizia il dopopartita. Un’esperienza apparsa subito elettrizzante per i bambini del Futura Madone, incuriositi dagli armadietti degli ospiti dove sono passati tutti i campioni dal 1928 ad oggi, ma intrattenutisi in quello dove si ritrovano i calciatori dell’Albinoleffe, gli idoli del presente. Hanno visitato la stanza dove si svolgono le operazioni di antidoping ed è stato loro spiegato quanto importante sia l’assoluto rispetto delle regole e della lealtà sportiva. Infine sono entrati in sala stampa, dove Valerio Foglio si è sottoposto alle domande dei giovanissimi che hanno vestito i panni dei giornalisti, sentendosi chiedere tutto sulla carriera di calciatore. Alla lunga e simpatica conferenza stampa improvvisata ha fatto seguito l’ingresso in campo con l’emozione di calpestare l’erba del terreno di gioco. Infine la comitiva ha preso posto nel parterre di tribuna per completare in modo gioioso e partecipato il pomeriggio speciale e infine ricevere materiale ufficiale dell’Unione Calcio Albinoleffe. Un’esperienza vissuta con dirigenti e alcune mamme in rappresentanza di coloro le quali si preoccupano di preparare puntualmente la borsa da calcio. L’ultima raccomandazione è di Valerio Foglio: amate il calcio, ma non perdete mai la voglia di divertirvi.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleChampions: esce anche il Milan, bello ma sterile
Next articleAtalanta: al via la 10a edizione de “La scuola allo stadio”