E’ una bergamasca la campionessa italiana juniores di volteggio. Si chiama Micolle D’Aniello ed è portacolori dell’Artistica Treviolo, società di serie B. Nella finalissima a sei di specialità Fgi comprendente volteggio e trave svoltasi a Carate Brianza, la ginnasta allenata da Irene Castelli (che ha gareggiato alle Olimpiadi di Sydney 2000) si è imposta ad atlete di grande spessore tecnico, molte delle quali appartenenti a squadre del campionato di serie A2. Quinta nell’interregionale,Micolle D’Aniello si è qualificata per la finalissima con il quarto punteggio. Insieme al gradino più alto del podio nel volteggio, la ginnasta orobica avrebbe potuto guadagnare il bronzo nella trave, sfuggitole per 5 centesimi di punto.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleSerie A: il Milan va, + 6 sulla Juve che batte la Lazio a 2” dalla fine
Next articleArrigo Sacchi in visita all’Albinoleffe