Le strade della Gruppo Mascio Blu Basket 1971 e del viceallenatore Lorenzo Dalmonte si dividono consensualmente, dopo una stagione in cui il tecnico imolese si è fatto apprezzare incarnando i valori su cui si fonda la società. Professionalità, impegno e lavoro quotidiano per far crescere individualmente ogni giocatore sono gli elementi che hanno contraddistinto il suo operato.
Ora per Lorenzo Dalmonte si apre un nuovo capitolo professionale, dettato da esigenze familiari che gli impongono di avvicinarsi a casa. La Gruppo Mascio Blu Basket 1971 augura un grande in bocca al lupo per il proseguo della sua carriera con un ringraziamento per le tante emozioni vissute nel percorso condiviso.

forbes
Previous articleLa Gandinese punta in alto, Roberto Bonazzi è il nuovo mister
Next articleVolley Bergamo, tanti se ne andranno. Il grazie della società