VIDEOINTERVISTAAEMILIANOMONDONICO:ATALANTA, SALVEZZAPRIMOOBIETTIVO

Emiliano Mondonico è impegnato in una serie di “trasferte” e incontri casalinghi molto particolari. La sua battaglia, vinta, contro il cancro, ne fa un testimonial d’eccezione, tale da infondere speranza e coraggio in chi ne è colpito. Il mister invita soprattutto a prendere in considerazione la prevenzione, fondamentale per affrontare in tempo e sconfiggere la malattia sul nascere. Ma la medicina migliore per il Mondo resta il pallone di cuoio e il rettangolo verde, al quale si avvicina ogni qualvolta può. Le sue attenzioni maggiori sono per l’Albinoleffe, squadra che ha condotto alla salvezza nella stagione scorsa, e per l’Atalanta, memore della storico traguardo della semifinale di Coppa delle Coppe. In questa intervista parla della squadra nerazzurra, sottolineando l’importanza di concentrarsi sull’obiettivo salvezza prima di puntare a traguardi più ambiziosi.

forbes

forbes
Previous articleL’Italia cede all’Uruguay, la U21 di Ferrara fa 5 su 5
Next articleVolley: la nona vittoria in World Cup vale la qualificazione olimpica