Si ferma negli ottavi la corsa di Simone Vagnozzi nel “Barcelona Open Bank Sabadell”, torneo Atp 500 in corso sui campi in terra rossa di Barcellona. Il 28enne marchigiano, partito dalle qualificazioni, ha ceduto per 76(3) 46 64 allo spagnolo Juan Carlos Ferrero, tornato in campo proprio a Barcellona dopo uno stop di circa sette mesi per una doppia operazione. Attualmente Ferrero è numero 77 Atp, ma è stato campione del Roland Garros nel 2003, stagione in cui è anche salito fino al prima posizione della classifica mondiale. Vagnozzi può recriminare per un break di vantaggio (3-1) non sfruttato nel set decisivo ma per lui, numero 186 del ranking mondiale, gli ottavi di Barcellona rappresentano comunque il miglior risultato in carriera in un torneo di questo livello. Avversario di Ferreo nei quarti lo spagnolo Nicolas Almagro, ottava testa di serie, che ha battuto 76 63 il russo Nicolay Davydenko. Già promosso ai quarti il numero uno del mondo Rafa Nadal: il mancino spagnolo, che aveva un bye al primo turno, dopo aver battuto all’esordio con un doppio 61 il connazionale Daniel Gimeno-Traver, ha superato per 63 61 il colombiano Santiago Giraldo. Nadal è reduce dal settimo titolo a Monte Carlo. (fonte: federtennis)

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleMarco De Gasperi sul tracciato di Orobie Vertical
Next articleSerie B: finale amaro per il Siena, ko con il Portogruaro