Pollica è una ridente cittadina del Cilento che gode di un ambiente incontaminato e su cui da decenni sventola il vessillo della bandiera blu. Acque cristalline, sapori genuini e un mix di tradizioni marinaresche e di campagna che si sposano con la cultura mediterranea più autentica. Siamo nel cuore del parco naturale del Cilento, a un passo da Acciaroli dove visse anche Ernst Hemingway. In questo angolo di paradiso un anno fa veniva ucciso barbaramente Angelo Vassallo, il sindaco pescatore, il cui impegno per la salvaguardia dell’ambiente lo aveva fatto assurgere a modello di amministratore in Europa. Chi legge si chiederà cosa leghi la vicenda del primo cittadino di Pollica con lo sport. E’ presto detto. Il 30 agosto è in uscita il libro dal titolo “Il sindaco pescatore”, edito da Mondadori, scritto dal fratello Dario Vassallo, presidente della fondazione sorta dopo l’assassinio, in collaborazione con Nello Governato, centrocampista della Lazio dal 1961 al 1972, oggi dirigente sportivo, giornalista e scrittore. La figlia di Governato ha sposato proprio Dario Vassallo. Un legame di parentela, ma soprattutto una grande amicizia e ammirazione profonda per Angelo, uomo buono e generoso come pochi, che si è donato al suo territorio per difenderlo da attacchi speculativi, pagando in prima persona. Angelo Vassallo, pescatore prestato alla politica, ha generato un modello di amministratore che sta germogliando oltre i confini del territorio che ha tanto amato, ammirato e indicato come esempio sulla scena politico-amministrativa internazionale. Chi ha spento in modo cruento la sua voce onesta non ha fatto i conti con l’eco delle sue idee. Il 5 settembre, anniversario dell’omicidio di Angelo Vassallo, è in programma la presentazione del libro ad Acciaroli, di fronte al mare che ne ha permeato i valori etici e morali, accanto ai declivi di ulivi secolari alla cui ombra ha fortificato il concetto di eco sostenibilità, convinto che il bene comune possa trovare affermazione nella difesa e conservazione del creato. Cosa c’entra lo sport con la vita e le opere di Angelo Vassallo? La risposta è soprattutto nelle acque che bagnano la costa di Pollica e Acciaroli, dove nuotare è il gesto più naturale che si possa compiere.

forbes

https://www.sindacopescatore.it/

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleL’Albinoleffe si prepara all’esordio casalingo stagionale
Next articleAlbinoleffe: errori rimediati, solo un punto nel carniere