Exploit di Cuneo che, nell’atto finale dell’anno 2010 da incorniciare per il volley maschile italiano, batte nettamente la squadra di Trento campione del mondo e si aggiudica per la quarta volta la Supercoppa italiana, otto anni dopo l’ultimo successo. Bre Banca Cuneo bissa il successo di circa sei mesi addietro quando risolse a proprio favore la sfida scudetto proprio contro la squadra di Stoytchev. Un netto 3-0 (25-20, 25-23, 25-22) per la formazione piemontese che fa valere la battuta e l’azione a muro per fare la differenza nel corso della partita.

Ora la sfida tra le due migliori compagini maschili italiane si rinnoverà in campionato. L’anno si chiude con Itas Diatec Trentino che comanda la classifica con 32 punti, frutto di 11 vittorie di cui una per 3-2, con 33 set vinti e 3 persi. Bre Banca Lannutti Cuneo insegue a quota 28.

forbes

In campo femminile la Norda Foppapedretti Bergamo, reduce dal terzo posto al mondiale per club, dopo il successo conseguito a Pavia, ottiene la prima vittoria casalinga stagionale superando Nordmeccanica Piacenza con un netto 3-0 (25-14 25-23 25-20). Le rossoblu orobiche schierano Noemi Signorile a dirigere le centrali Nucu e Arrighetti, il libero Merlo e le attaccanti Vasileva (18 punti), Ortolani (11) e Bosetti (7), avvicendata da Caterina Fanzini, tra il primo e il secondo parziale. Non utilizzata, invece, Francesca Piccinini.

Dopo cinque giornate, la classifica della serie A1 femminile vede al comando Yamamay Busto Arsizio e Mc Carnaghi Villa Cortese con 12 punti. Seguono: Spes Conegliano e Scavolini Pesaro 11, Norda Foppapedretti Bergamo 9, Florens Castellana Grotte 8, LIU JO Volley Modena e Despar Perugia 6, Chateau d’Ax Urbino, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza e Asystel Novara 5 Riso Scotti Pavia 0.

Giovedì 6 gennaio Norda Foppapedretti Bergamo scenderà in campo per la penultima giornata del Pool B di Champions League, ospite della Dinamo Mosca. Domenica 9 nuova trasferta: in Umbria per affrontare la Despar Perugia per la sesta di campionato. E martedì 11 il big match con il Fenerbahce Istanbul, a Bergamo, per chiudere la prima fase europea.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleInnerhofer, primo podio stagionale azzurro nello sci
Next articleD’Alessandro pallone d’oro Sudamerica