Fermi i campionati per un mese, nei prossimi giorni saranno le fasi finali della Coppa Italia a interessare gli appassionati di tamburello.

La manifestazione verrà disputata sul campo di Noarna (in provincia di Trento) da sabato prossimo, 6 agosto, a domenica 14 agosto, dalle squadre che hanno conquistato il pass nei mesi passati superando i turni di qualificazione: quattro di Serie A e B, maschili e femminili e quattro di Serie C.

forbes

Parteciperanno anche quattro formazioni della provincia bergamasca: Arcene per la serie maggiore maschile, Castelli Calepio e Dossena per la Serie B maschile e il Ciserano nella categoria cadetta femminile.

Il via verrà dato sabato alle ore 16 con l’incontro di semifinale per la Serie B femminile tra Tuenno e Pieese, in serata, dalle ore 21, per la Serie B maschile si disputerà Castiglione-Malavicina. Domenica 7 per la seconda semifinale delle B femminile nel pomeriggio si affronteranno Faedo e Ciserano, in serata per la B maschile si giocherà il derby orobico Castelli Calepio-Dossena.

Lunedì 8 spazio alla Serie C maschile. Nel pomeriggio con la disputa della prima semifinale fra la trentina Rallo e la mantovana Medole; in serata il secondo match tra la veronese Salvi San Massimo e la piemontese Tigliolese.

Pausa martedì 9 agosto, anche per dare spazio a eventuali recuperi e si ritorna in campo nella serata di mercoledì 10 con la finalissima di Serie C.

Giovedì 11 agosto nel pomeriggio semifinale di Serie A femminile tra Ceresara e Segno e in serata prima semifinale anche per la Serie A maschile con Castellaro-Solferino. Venerdì pomeriggio ancora la massima serie femminile con Tigliolese-Cereta e in serata seconda semifinale di A maschile tra Sommacampagna e Arcene.

Sabato pomeriggio si disputerà la finale di Serie B femminile e in notturna quella di B maschile. Domenica, vigilia di Ferragosto, spazio alle finali di Serie A; nel pomeriggio quella femminile e in serata quella maschile. (M.P.)

forbes
Previous articleUn tesoretto di 53 milioni di euro per il mondo sportivo
Next articleAlmenno San Bartolomeo, il Palalemine si arricchisce dei campi outdoor