Grassobbio-Castelli Calepio in programma questa sera con fischio d’inizio alle ore 21,30, dà il via all’ultima giornata del campionato di Serie D. La situazione nelle prime posizioni della classifica vede in testa il Gussago con un punto di vantaggio sul Castelli Calepio. In quest’ultima giornata il Gussago osserverà il turno di riposo e se il Castelli Calepio riuscirà a concludere il torneo con la vittoria, come in tanti pronosticano, lo spodesterà dal gradino più alto.

Le prime due, saranno promosse in Serie C e accederanno alla fase nazionale di categoria del mese di settembre. La terza classificata si giocherà invece il posto nel torneo nazionale disputando lo spareggio con la mantovana Goito. La compagine che ha le maggiore possibilità è quella del Malpaga se domani (ore 16,30) riuscirà a battere il Bonate Sopra nell’impegno interno. (M.P.)

forbes

Le gare – Oggi ore 21.30: Grassobbio-Castelli Calepio. Domani ore 16,30: Malpaga-Bonate Sopra, Pontirolo-Nigoline, Capriano del Colle-Roncola Treviolo, Bonate Sotto-Serina 0-2 (2-6, 4-6). Riposa Gussago.
La classifica: Gussago* punti 45; Castelli Calepio 44; Malpaga 42; Capriano del Colle e Serina (*) 41; Bonate Sopra 35; Pontirolo 27; Roncola Treviolo 14; Grassobbio 12; Bonate Sotto (*) 10; Nigoline 7. Gussago, Serina e Bonate Sotto una gara in più.

forbes
Previous articleDa Premolo in Portogallo (2.300 km) per vedere la Roma. Bimbo di 8 anni realizza il sogno
Next articleNembro, un cast di livello per il 25° Meeting di atletica