Lengen Lolkurraru (Pegarun A.S.D) conquista la Val Brevettola Skyrace e realizza il nuovo record

116

di Marco Cangelli
Tempo di record per Lengen Lolkurraru alla Val Brevettola Skyrace andata in scena in Val d’Ossola. Il keniano in forza alla Pegarun A.S.D. ha realizzato un crono clamoroso che gli ha consentito di aggiudicarsi la sesta edizione della competizione piemontese e di diventare campione nazionale CSEN outdoor di mountain sky distanza classica.

In grado di fermare il cronometro in 2h05’26”, il portacolori della formazione di Almenno San Salvatore ha distanziato di dodici minuti Luca Ronchi (Overcome Running ASD) e il compagno di squadra Sergio Bonaldi realizzando il nuovo primato della kermesse.

forbes

Era la seconda gara che correvo quest’anno in Italia, e sono contentissimo del risultato, soprattutto perché venivo da un infortunio alla schiena“, ha spiegato dopo l’arrivo Lolkurraru.

La formazione orobica si è aggiudicata anche la prova femminile con Chiara Iulita che ha battagliato con Paola Varano (A.S.D. Bognanco) tagliando il traguardo in 2h52’18” imponendosi nella lunga discesa posta dopo il gran premio della montagna di Ogaggia.

È una gara che sento particolarmente, per questo sono contentissima per questo risultato: è stata una bellissima battaglia con Paola Varano” ha detto Iulita.

Terza piazza per Elisa Pallini (A.S.D.) che ha preceduto Daniela Rota (Atletica Paratico) e Silvia Camusso (A.S.D. Vigonechecorre)