“Perdiamoci in Giro” – #16 – Ascolta il nostro Podcast sul Giro d’Italia

166

Tutti li attendevamo e i big non ci hanno tradito. Lungo le pendenze del Monte Bondone che ha reso celebre l'”Angelo della Montagna” Charlie Gaul, la maglia bianca Joao Almeida ha regalato spettacolo riportando in rosa Geraint Thomas, ma soprattutto mettendo in crisi Primoz Roglic. Come accadde per Gaul nel 1957, il “re” sloveno ha dovuto alzare ancora una volta bandiera bianca spiegando così l’attendismo che lo aveva visto protagonista negli altri arrivi in salita.

forbes