Fosso Bergamasco, Diego Testa e Luisa Gelmi vincono a Carobbio degli Angeli sotto la pioggia

183

di Marco Cangelli
Il maltempo non sembra voler abbandonare il Fosso Bergamasco. La competizione podistica ha fatto tappa a Carobbio degli Angeli dove, nonostante condizioni climatiche particolarmente complicate, Diego Testa ha fatto il vuoto firmando il nuovo record della “Cinque Miglia degli Angeli”.

Complice un parterre particolarmente nutrito che ha visto al via 340 atleti, la terza frazione del circuito ha regalato un intenso spettacolo che ha visto l’atleta del Gruppo Alpinistico Vertovese trionfare sotto una pioggia intensa.

forbes

Testa ha tagliato il traguardo in 25’09” migliorando il primato della competizione di nove secondi e distanziando di 38 Davide Angilella (Atletica Franciacorta, 25’47”) e di 40 Raffaele Carrara (Atletica Valle Brembana, 25’49”).

Fosso Bergamasco
Luisa Gelmi

A completare l’ottima serata del Gruppo Alpinistico Vertovese ci ha pensato Luisa Gelmi che ha fermato il cronometro in 30’42” davanti a Chiara Milanesi (Runners Bergamo, 30’48”) e Cristina Cotelli (Atletica Paratico, 30’55”).

Il Fosso Bergamasco si sposterà ora Cortenuova di Sopra dove è in programma la quarta tappa nella serata di venerdì 26 maggio.

 

forbes