di Federico Bresciani
Zero punti nella lunga trasferta in Sardegna per le orobiche che vincono e giocano bene il primo set, ma poi perdono di efficacia e lasciano l’intera posta in palio a Palau.

Matteo Prezioso schiera Grippo in regia, Lodi opposta, Baldi e Rossi Noemi attaccanti di palla alta, Rettani e Baccolo al centro, Odoli libero. Guidarini per le padrone di casa manda in campo Severin in palleggio, Mezzi opposta, Ghezzi e Malinov in posto quattro, Bisegna-Menardo al centro e Leone libero.

forbes

La gara inizia con una fase di sostanziale equilibrio 7-8 che prosegue con le orobiche praticamente sempre in vantaggio 14-16; rimane invariata la situazione sul finale di set 17-21 e, con un buon gioco sono le rossoblù a chiudere 21-25.

Partono con un piglio diverso le galluresi nella seconda frazione 8-4 con il vantaggio mantenuto 16-12 e incrementato con una piccola fuga 21-14; le orobiche provano ad accorciare e rientrare, ma cedono il set 25-23.

Simile l’andamento del terzo parziale con Palau subito avanti 8-5 e in allungo 16-10, Prezioso prova un cambio (come nel secondo set) con Giulia Rossi in campo al posto della sorella Noemi in difficoltà, ma l’andamento della gara non cambia; le padrone di casa continuano a macinare punti 21-15 e chiudono con un gap di 10 punti 25-15.

Si fatica a rientrare in partita ed è subito 8-3, ma le orobiche provano a riaprire la gara e accorciano 16-13; svantaggio di 3 punti che rimane invariato per qualche scambio 21-18, ma sono ancora le padrone di casa a chiudere il parziale 25-19 e la gara 3-1.

Occorre ritrovare al più presto lucidità e grinta per riprendere a giocare nel migliore dei modi. Serve tornare a lavorare con l’umiltà, la grinta, la cattiveria agonistica, la fame di vittoria e lo spirito di squadra che da sempre sono i tratti distintivi della Pallavolo Don Colleoni.

CAPO D’ORSO PALAU OT- PALL. DON COLLEONI BG 3-1
(21-25, 25-23, 25-15, 25-19)

CAPO D’ORSO PALAU: Bellanca, Menardo 6, Bisegna 9, Ghezzi 14, Malinov 16, Caruso, Mezzi 23, Chirico, Sintoni, Degortes (L), Leone (L), Severin 1, Cossu. All. Guidarini Antonio.

PALL. DON COLLEONI BG: Rossi 1, Locatelli, Odoli (L), Rossi 5, Colò 1, Rettani 11, Baldi 12, Gitti, Grippo, Baccolo 6, Lodi 19. All. Prezioso Matteo.

ARBITRI: Binaglia Cristopher – Almanza Andrea.

NOTE – Durata set: 00:29, 00:34, 00:26, 00:28. Capo d’Orso Palau (Battute punto 12, Battute sbagliate 6, Muri 3, Errori 27); Pallavolo Don Colleoni (Battute punto 4, Battute sbagliate 5, Muri 9, Errori 27).

forbes
Previous articleDoppio podio (oro e bronzo) per Chiara Neviani ai Mondiali di tiro dinamico
Next articleEmesso un francobollo che celebra la vittoria della Coppa del Mondo dell’Italia in Spagna