L’atleta bianco più veloce del mondo è il francese Christophe Lemaitre, che a Montreuil in Francia ha corso i 100 metri in 9″96 giungendo al traguardo alle spalle del giamaicano Yohan Blake, vincitore in 9″95 . Il giovane sprinter transalpino migliora così il suo record nazionale, ma non può ancora brindare al record europeo perché due spinter hanno corso ancora più velocemente. Si tratta di Francio Obikwelu, naturalizzato portoghese e detentore del primato continentale con 9″86, e l’inglese di colore Linford Christie (9″87). Il tempo di Lemaitre vale comunque il record europeo under 23. Dopo il mitico Pietro Mennea, il velocità francese appare il nuovo atleta in grado di competere con i grandi sprinter di colore, giamaicani e americani in prima fila. Correre i 100 metri e fermare il cronometro sotto i 10 secondi significa in ogni caso avere la stoffa del campione assoluto. Al Golden Gala di Roma, Lemaitre è finito alle spalle di Bolt e Powell. In questo inizio di stagione ben 15 uomini sono stati capaci di scendere sotto i 10 secondi.

Guarda il video della gara sui 100 metri a Montreuil

forbes

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleSegnalino di Cortesia
Next articleSerie B: Novara, match-ball per la A, Albinoleffe per la salvezza