Cinque scudetti di fila come solo la mitica Borletti Milano negli anni ’50 seppe fare. E’ il record di Montepaschi Siena, che si è confermata campione d’Italia di basket battendo 63-61 in gara 5 la Bennet Cantù e chiudendo sul 4-1 la serie finale dei playoff scudetto. Gara equilibratissima ed emozionante fino all’ultimo secondo, che regala alla società toscana il sesto scudetto della sua storia. E pensare che il match era iniziato con un incredibile parziale di 10-0 per i canturini, svantaggio poi recuperato gradualmente fino al 24 pari. All’inizio dell’ultimo quarto Siena si trova a condurre 43-39. Ma nei dieci minuti finali contano più gli errori, da una parte e dall’altra. Decisivo quello di Markoishvili sul punteggio di 63-61, che rimarrà il risultato finale. Alla Bennet Cantù il merito di aver tenuto aperto il confronto e la possibilità di giocarsela ancora in una eventuale gara-6 che avrebbe aggiunto spettacolo. Ma il successo dei senesi allenati da Pianigiani è ultra meritato. Non resta che augurarsi di vedere tanto dominio anche in Eurolega dove ai toscani proprio non riesce di cogliere il prestigioso trofeo continentale.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleSerie B: Verona e Juve Stabia tornano sulla scena cadetta
Next articleTennis: Serena Williams, vittoria e lacrime per il ritorno a Wimbledon