Un-due-tre. Ibrahimovic, Merkel e Robinho fanno la festa al Bari, che in Coppa Italia appare non diverso dalla squadra formato campionato. Per il Milan sarebbe una serata trionfale se non si dovesse fare i conti con l’ennesimo infortunio capitato ad Andrea Pirlo proprio in occasione del ritorno in campo. Inserito nel secondo tempo, deve arrendersi a nuovi problemi muscolari. Il festival delle reti è aperto da Ibracadabra con l’immancabile tiro spettacolare. L’assist è di Robinho che viene puntualmente ispirato da Cassano, ma è il brasiliano l’uomo assist per il raddoppio di Merkel. Nella ripresa i due si scambiano il favore e Robinho può festeggiare il gol personale. L’indisponibilità contemporanea di Abbiati e Amelia obbliga Allegri a schierare tra i pali Roma, all’esordio assoluto. Nei quarti di finale il Milan farà visita alla Sampdoria dell’ex Cassano.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleAustralian Open: bene Pennetta e Schiavone, eliminato Seppi
Next articleAustralian Open: Schiavone agli ottavi, ritirata Venus Williams