Si celebra in undici città italiane la sesta edizione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, progetto ideato dal Comitato Italiano Paralimpico al fine di promuovere la pratica sportiva tra le persone disabili e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche della disabilità. Come ogni anno migliaia di studenti delle scuole si ritrovano a vivere una giornata di sport aperta a tutti, una opportunità per provare le varie discipline sportive insieme agli atleti paralimpici. Nelle diverse Piazze italiane coinvolte, sono stati allestiti campi di basket in carrozzina e torball, pedane per tirare di scherma, tavoli da showdown e campi per il calcio a 5. Ma anche pareti attrezzate per l’arrampicata sportiva, remiergometri per l’adaptive rowing, piste per le bocce, paglioni per il tiro con l’arco e pedane per la danza in carrozzina. Le città che ospitano la manifestazione, che coinvolge 30mila studenti ed è seguita da Sky Sport 24, sono: Terni, Pistoia, Roma. Parma, Milano, Valderice, L’Aquila, Benevento, Verbania, Brindisi, Vicenza.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleLa scherma maschile sul “Pizzo” del mondo
Next articleScherma: Cassarà fioretto d’oro, podio iridato tutto azzurro