Roger Federer bagna con la vittoria la novantesima finale della sua carriera, issando al cielo per la quarta volta il trofeo del masters di Cincinnati, torneo che vede sottotono Nadal e Djokovic. Stavolta lo svizzero ha battuto Mardy Fish (6-7 7-6 6-4), che in semifinale aveva eliminato il superfavorito Andy Roddick. Federer ha avuto ragione di Fish riuscendo a strappargli un solo breask, quello decisivo, nel terzo set. Per Federer si tratta del 63esimo titolo, il secondo del 2010 dopo il successo nell’Open d’Australia di gennaio. E’ tornato a conquistare un torneo Masters 1000, sempre a Cincinnati, un anno dopo l’ultima volta. Nella graduatoria dei vincitori nei Masters 1000 Federer ha raggiunto Andre Agassi con 17 vittorie. Meglio ha fatto solo Rafael Nadal con 18 successi. Tra una settimana appuntamento con l’Open degli Stati Uniti a Flushing Meadows, dove si rinnoverà il duello tra Federer, il numero uno Rafael Nadal, Djokovic e Murray.

forbes
close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleItalvolley femminile all’inseguimento del World Grand Prix
Next articleUn masai abbassa il record degli 800