Continua la serie di vittorie della Norda Foppapedretti nella Findomestic Volley Cup. Ospiti della Despar Perugia per la sesta giornata del Campionato Italiano, le rossoblù si sono imposte al tie break.
Orfane di Leo Lo Bianco e Caterina Fanzini (la schiacciatrice, febbricitante alla vigilia del match, è stata lasciata a risposo), le bergamasche sono scese in campo con la regista Signorile, l’opposto Ortolani, le centrali Nucu e Arrighetti e le schiacciatrici Vasileva e Bosetti e il libero Merlo.

Dopo un avvio convincente, che ha portato la Norda Foppapedretti in vantaggio, nel secondo parziale le umbre, che oggi contavano anche sul la scossa data dal cambio di tecnico in panchina, sono riuscite ad imporre il proprio gioco e a riportarsi in parità. Dalla fine di questo set l’ingresso in campo di Piccinini per Vasileva; la schiacciatrice bulgara è poi tornata in campo nel quarto set per dare il cambio a Ortolani.
La gara altalenante delle rossoblù è proseguita nei parziali seguenti: ottime giocate e gran carattere nel terzo, una brusca frenata nel quarto e poi via di nuovo verso la vittoria nel quinto.

forbes

Il successo esterno di oggi porta la Norda Foppapedretti a quota 11 punti nella classifica della Regular Season, a quattro lunghezze dalla vetta, occupata da Busto Arsizio. La battaglia proseguirà domenica prossima, quando il PalaNorda ospiterà Villa Cortese, seconda a 14 punti.
Prima, però, la sfida stellare di Champions League, quella che andrà in scena martedì alle 20.30, quando le rossoblù riceveranno la visita delle turche neo campionesse del mondo del Fenerbahce Istanbul.

DESPAR PERUGIA-NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 2-3
(15-25 25-19 16-25 25-16 11-15)
Despar Perugia:

Fateeva, Quaranta 18, Leggeri 11, Lukovic n.e., Rykhliuk, Sacco (L) n.e., Arcangeli (L), Krivets 11, Popovic 14, Angeloni 9, Ihnatsiuk n.e., Callegaro n.e., Rondon 6. Allenatore: Terzic
Norda Foppapedretti Bergamo: Ortolani 10, Nucu 11, Signorile 3, Carrara (L) n.e., Merlo (L), Bosetti 17, Piccinini 10, Arrighetti 13, Vasileva 13, Zambelli. Allenatore: Mazzanti
Arbitri: Umberto Ravallese di Ragusa e Fabio Gini di Cagliari
Battute Vincenti: Perugi a 2, Bergamo 5
Battute Sbagliate: Perugia 9, Bergamo 6
Muri: Perugia 14, Bergamo 21
Durata Set: 23’, 23’, 22’, 22’, 15

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleLonga terza al Tour de Ski, Elena Fanchini 7a nel SuperG, azzurri out nello slalom
Next articleSerie A: Milan pari sudato, Inter vincente, Napoli stellare