Stavolta la rimonta a Valentino Rossi non riesce. Parte sesto e arriva sesto nel Gran Premio di Brno vinto da Casey Stoner. L’australiano, in sella alla Honda, precede Dovizioso e Simoncelli e stacca Lorenzo, giunto quarto, avvantaggiandosi di 32 punti nella corsa al titolo mondiale di MotoGp. Da segnalare l’ottima prova di Pedrosa, altro pilota Honda, che cade mentre si trova al comando.

Poche ed essenziali le considerazioni sul GP sul circuito della Repubblica Ceca. Simoncelli festeggia il primo podio in MotoGP dopo una serie di autoeliminazioni nelle gare precedenti che lo avevano visto protagoniste delle prove. La Ducati di Valentino Rossi è sempre lontana dalle prime posizioni e, nonostante la classe indiscussa del campione, il distacco si misura sempre in tanti, troppi secondi. Dovizioso si conferma competitivo, ma Stoner appare irraggiungibile. Due italiani sul podio di quello che è considerato uno dei gran premi più prestigiosi rappresenta un risultato soddisfacente. Lorenzo palesa difficoltà con la sua Yamaha, al punto da doversi guardare le spalle dal compagno di scuderia Spies. Entrambi possono essere visti da Rossi mentre tagliano il traguardo in quarta e quinta posizione. La prossima prova potrebbe riprendere da queste posizioni e riservare qualche sorpresa.

forbes

Ordine d’arrivo: 1. Stoner (Honda); 2. Dovizioso (Honda); 3. Simoncelli; 4. Lorenzo (Yamaha); 5. Spies (Yamaha); 6. Rossi (Ducati).

Classifica MotoGP: Stoner 218; Lorenzo 186; Dovizioso 163; Rossi 118; Pedrosa 110; Spies 109.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleBeachvolley: Cicolari e Menegatti sul trono d’Europa
Next articleCoppa Italia: Albinoleffe in rimonta sul Castel Rigone